Come scegliere un illuminante?

Gli illuminanti, insieme agli abbronzanti, servono per valorizzare il colorito del nostro volto. Al contrario delle terre però gli illuminanti sono perfetti per creare sul volto dei punti di luce, e dei riflessi luminosi. Il risultato? Un colorito sano, vivo, e dei lineamenti sicuramente addolciti e valorizzati. Ci sono tantissimi prodotti simili in commercio, e quindi come scegliere i più indicati per le nostre esigenze? I fattori da valutare sono molti, ed è bene conoscere al meglio la nostra pelle e l’effetto che vogliamo ricreare. Vediamo insieme di seguito come fare una scelta consapevole e mirata. Su questa mini guida invece possiamo trovare informazioni più approfondite, tra cui la lista dei migliori prodotti del mese.

È bene usare gli illuminanti solo in inverno, in quanto in questa stagione la nostra pelle del viso tende al grigiore. Per contrastarlo quindi ricorriamo agli illuminanti: questo è quanto si crede. In realtà si possono usare simili prodotti anche in estate, e in tutte le stagioni in generale. Anzi se siamo leggermente abbronzate possiamo illuminare ancora meglio la pelle, dandole una texture meravigliosa e fresca. Infatti l’illuminante tende a valorizzare l’abbronzatura, dando un aspetto omogeneo e luminoso al colorito.

Ci sono illuminanti liquidi o in polvere. I primi sono ideali per chi soffre di secchezza della pelle, mentre chi ha la pelle prettamente grassa (o mista) può ricorrere ai prodotti in polvere. È fondamentale scegliere un illuminante del colore giusto. Come fare? Basta ricordarsi che su una pelle chiara è meglio adoperare un illuminante di tonalità fredda – come il rosa chiaro per esempio – mentre su quella scura (o abbronzata) è meglio optare per colori caldi – come le varie tonalità di oro o bronzo.

Applichiamo al meglio questo prodotto, mettendone una piccola quantità sulle seguenti zone:

  Zigomi;

  Fronte;

  Arcata sopraccigliare;

  La punta del naso;

  L’angolo interno dell’occhio;

  E la zona centrale fra le labbra e il naso.

Una corretta applicazione ci assicura risultati ottimali, e un effetto finale naturale. Evitiamo di eccedere, altrimenti andremo a creare un mascherone anti estetico e decisamente volgare! In questo caso vale la regola: less is more!