Con le zanzariere magnetiche dici addio alle zanzare senza spendere una fortuna

Siamo arrivati alla stagione calda quando abbiamo la più alta diffusione di insetti, tra cui soprattutto zanzare, mosche e moscerini. Siamo bombardati da questi minuscoli insetti che ci rovinano non solo la giornata ma soprattutto la notte quando nel silenzio, il loro ronzio diventa insopportabile e le punture diventano un supplizio. Insomma una situazione in cui diventa indispensabile provvedere a proteggersi da questa fastidiosa invasione.

 

I rimedi sono tanti ma oltre a metodi alternativi come candele antizanzare, spray, creme, zampironi, l’unica difesa davvero seria ed efficace è rappresentata dalla zanzariera, e quella magnetica costituisce una proposta semplice e persino conveniente anche perché per il montaggio e l’installazione possiamo fare da soli. Comunque senza dover ricorrere ad un operaio, con una riduzione dei costi.

Le zanzariere magnetiche sembrano presentarsi come caratterizzate da una serie di pregi ma comunque, prima di procedere all’acquisto, vale la pena conoscerne le caratteristiche principali che trovate descritte in questo sito migliorezanzarieramagnetica ricco di informazioni.

 

Vuoi sapere quali sono gli elementi principali da conoscere prima dell’acquisto?

Anzitutto la chiusura a magnete; è praticamente automatica perché se ben posizionata e collocata in tensione correttamente, ad ogni passaggio di persona o animale, torna nella sua posizione originaria di chiusura lasciando fuori gli insetti indesiderati. Inclusi quei minuscoli moscerini che filtrano se la rete della zanzariera non ha le maglie sufficientemente piccole

E questo è un altro elemento da considerare, la grandezza delle maglie e la loro solidità. In pratica deve passare luce e aria ma niente altro se no la zanzariera non serve al caso.

Verifica prima dell’acquisto, quali sono le dotazioni fornite per capire se occorre aggiungere elementi mancanti o quanto contenuto nella confezione è sufficiente. Se vuoi, puoi anche decidere di installarla servendoti di un operaio ma se comprendi bene la procedura e hai tutto l’occorrente, potrai posizionarla da solo. 

 

Dove potrai collocarle? Praticamente a tutte le aperture, porte e finestre che sono un agevole punto di entrata per gli insetti. In determinate situazioni puoi installarle anche su balconi oppure gazebo o tende da camping.